Nessun favore ai bracconieri!

Quando pubblichiamo l’immagine di un animale, spesso ci capita di fornire anche una serie d’indicazioni sul luogo dove la foto è stata scattata. Attenzione: per quanto riguarda animali “a rischio”, per esempio rinoceronti, l’indicazione anche non estremamente specifica della località può favorire i bracconieri, e mettere in pericolo l’esemplare. Dunque va accuratamente evitata. Ma non basta, spesso le foto “dicono” più di quanto si veda.  Parecchie moderne macchine fotografiche digitali dispongono di un Gps incorporato, per cui la localizzazione diventa estremamente precisa e “pericolosa”. Un suggerimento a tutti: attenzione, anche se nel testo a corredo dell’immagine non ci sono indicazioni, è possibile che le coordinate gps siano registrate dai dati exif (Exchangeable image file format) memorizzati dalla macchina, e dunque facilmente rilevabili. Controllate bene (facendo eventualmente riferimento al manuale d’istruzioni della vostra fotocamera) che dai dati exif non siano rilevabili le coordinate geografiche!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...